“Anche io, ho sconfitto il tumore!” – le parole di Sabrina Scampini


Nell’ultimo periodo, si parla moltissimo dello stato di salute di Nadia Toffa, la presentatrice de “Le Iene” su Italia 1, colpita da un malore qualche mese fa, per poi trovarsi a sconfiggere un tumore che la sta portando a continui allontanamenti dalla tv. Ma proprio affrontando questo tema si è scoperto che un’altra donna del mondo dello spettacolo si è trovata nella stessa situazione: stiamo parlando di Sabrina Scampini, ex conduttrice di Quarto Grado, il programma che si occupa di cronaca e attualità su rete 4.

Ha infatti lasciato la seguente dichiarazione: “In questi mesi in tanti vi siete interessati della mia salute, qualcuno ironizzava sui social, ma le mie condizioni le conoscevano in pochissimi e io non me la sono presa per l’ironia. Nell’ultimo periodo ho portato una coda di cavallo che piano piano è diventata sempre meno folta. Ma i capelli erano i miei: durante le terapie ho potuto usare una sperimentale cuffia ipotermica, utilizzabile solo nelle cure di alcuni tumori. Mi sento molto vicina a Nadia Toffa: non la conosco ma vorrei abbracciarla”.

E poi: “A tutte le donne, fate esami e controlli anche se in famiglia non avete casi di tumore. Ora che ho raggiunto il traguardo della fine delle terapie, dopo le parole di Nadia Toffa mi sento anche meno sola”.

Olio Extravergine di Oliva Biologico – Dove Trovarlo a Prezzi Vantaggiosi.

L’Italia è ricca di una grande quantità di prodotti della terra particolarmente apprezzati in tutto il mondo e utilizzabili per la realizzazione di numerose pietanze deliziose. Ogni giorno infatti grandi quantità di prodotti vengono esportati verso altri paesi, dato che le ricchezze italiane sono tra le più amate e utilizzate anche all’estero. Tra i prodotti più importanti vi è sicuramente l’olio extravergine, che è parte della tradizione italiana da secoli ed ha infatti una storia antichissima. L’olio infatti è stato utilizzato fin dalle più antiche società nate nella penisola e la coltivazione delle olive è oggi molto avanzata grazie a tecniche innovative e strumenti sempre più tecnologici.

L’Olio Extravergine di Oliva Biologico è Fornito dall’Azienda Agricola Biologica Sansonetti.

Tra le coltivazioni migliori ci sono sicuramente quelle mirate alla produzione di olio extravergine di oliva biologico, che è il prodotto principale di numerose aziende agricole importanti. Fra esse la più nota è sicuramente l’azienda agricola biologica Sansonetti Leonardo. Si tratta di un’azienda ormai storica situata nell’Alto Tavoliere della Puglia. La tradizione è l’elemento chiave di questa realtà produttiva che nei suoi terreni comprende anche ulivi con più di 250 anni.

Olio Extravergine di Oliva Biologico - Dove Trovarlo a Prezzi Vantaggiosi.

Visitando il sito internet dell’azienda Sansonetti Leonardo potrete trovare tutti i tipi di olio disponibili per la vendita e vi sarà sufficiente selezionarli e completare il pagamento per riceverli a casa vostra tramite corrieri specializzati. Tra i prodotti migliori si ricorda sicuramente l’olio Civettuolo, un olio di alta qualità che ha numerosi benefici per l’organismo. Consumare olio Civettuolo, certificato e garantito secondo tutte le più recenti normative in merito, permette infatti di evitare malattie cardiovascolari, di abbassare il colesterolo e di assumere una equilibrata quantità di antiossidanti.

L’olio Civettuolo è inoltre consigliato anche per i bambini e è perfetto per le fritture. Tra i cultivar tipici sviluppati dall’azienda vi è poi sicuramente quello dell’oliva peranzana, un prodotto di alto livello che ha le sue origini nel tempo dei Borbone. Grazie alle tecniche degli agricoltori dell’azienda agricola, adesso è possibile coltivare olive in modo totalmente ecosostenibile.

La peranzana è utilizzata per realizzare un olio D.O.P. certificato di denominazione protetta. L’olio extravergine biologico di Peranzana è caratterizzato da un profumo fruttato e da un sapore unico e inimitabile. L’olio di Peranzana è apprezzato dagli intenditori e viene utilizzato per piatti di alto livello e da numerosi professionisti. Consumare questo tipo di olio è inoltre molto utile perché permette di assumere una grande quantità di clorofilla e carotene, entrambi positivi per l’organismo.

L’Azienda Agricola Sansonetti Fornisce Olio Civettuolo di Grande Qualità.

Per ogni domanda o ordine specifico potrete poi contattare gli operatori sfruttando i recapiti telefonici indicati sul sito internet. Sempre sulla piattaforma online potrete anche leggere le recensioni dei clienti. In questo modo potrete scoprire cosa ne pensano gli altri clienti del prodotto e sarete in grado di fare una scelta più oculata e approfondita. Tutta la preparazione del prodotto, dalla coltivazione delle olive alla cura dell’olio è gestita dall’azienda agricola e potrete scoprirne di più seguendo le indicazioni fornite dal sito internet.

Foto Melarossa

Quanto guadagna un giornalista freelance?


Con l’avvento del blogging, i veri giornalisti (ossia coloro che sono iscritti all’Albo professionale) hanno assistito ad una spietata concorrenza a causa di coloro che scrivono articoli sia per il proprio sito che per altrui, facendolo diventare un vero e proprio lavoro.
Ma nonostante ciò, i giornalisti freelance ricevono una retribuzione che viaggia secondo delle norme, a differenza di chi non possiede dei veri e propri titoli.

E a questo punto ci si chiede: ma quanto guadagna un giornalista freelance?

Secondo l’accordo stabilito dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dalla Commissione governativa Fieg (Federazione Italiana Editori Giornali) insieme alla Fnsi (Federazione Nazionale Stampa Italiana) il minimo compenso che può variare a seconda del contesto. Sì perché come ben sapete non si scrive solo per dei semplici siti web ma anche per riviste (mensili, settimanali quotidiani…), pezzi di agenzia di stampa e così via. Facciamo alcuni esempi:

Il minimo previsto per le riviste quotidiane è sui 20 euro ad articolo, per i settimanali sui 60 euro, mentre per i mensili sui 200250 euro. Gli incassi medi per chi scrive invece per blog o siti web di vario tipo sono di 6,50 euro ad articolo.
Insomma tutto può subire delle variazioni, anche perché bisogna tener conto della lunghezza dell’articolo.