Dentista a Roma per Impianto Denti

Nelle grandi città spesso abbiamo a disposizione una pluralità di persone che offrono lo stesso servizio ma quando cerchiamo un dentista ciò che ci interessa è la qualità, la cosa migliore per la nostra salute.

Dentista a Roma per Impianto Denti

dentista roma impianto denti

Ad esempio se cerchi un dentista a Roma per impianto ai denti dovrai fare molta attenzione. L’implantologia è proprio quella branca della chirurgia odontoiatrica che prevede l’utilizzo di impianti dentali ossia di elementi metallici che vengono inseriti chirurgicamente nell’osso mandibolare o mascellare per permettere la riabilitazione protesica di un paziente che è affetto da edentulismo parziale o totale. Tutto questo non solo per ripristinare il fattore estetico, molto importante nella vita di un uomo, ma soprattutto per ripristinare la funzione masticatoria.

L’edentulismo è una patologia dentaria che affligge prevalentemente persone oltre i 65 anni di età questo non significa che i giovani non ne siano affetti, a volte questo problema può sopraggiungere anche in persone in giovane età ed è quindi bene saperlo e soprattutto è bene sapere come agire. La totale mancanza dei denti è un problema estetico molto rilevante soprattutto in una società come quella di oggi molto attenta all’aspetto esteriore. Purtroppo il disagio non riguarda solo i tratti del viso che cambiano ma anche problemi funzionali come mal di testa e cattiva digestione in più le basi ossee e i tessuti molli subiscono importanti modifiche

Capite bene quindi l’importanza di affidarsi ad un buon dentista a Roma per impianto denti, in quanto non si tratta di un qualcosa da prendere alla leggera.

Gli impianti dentali vengono inseriti tramite un vero e proprio intervento chirurgico, più o meno lungo, ma per nulla doloroso. Ci sono comunque delle controindicazioni che l’odontoiatra deve valutare attentamente per questo ti consigliamo di affidarti allo Studio Dentistico Cresti come dentista a Roma per impianti ai denti.

La Dott.ssa Luisa Cresti nella prima visita, tramite delle domande riguardanti lo stato di salute, cerca di stilare un primo quadro clinico per capire se è possibile procedere o meno con l’impianto. Ad esempio, a chi è affetto da osteoporosi o diabete giovanile non è consigliabile sottoporsi ad una terapia implantare poiché la malattia non permetterebbe una osteointegrazione degli impianti dentali.

Infatti, dopo il primo intervento, gli impianti dentali vengono lasciati senza protesi per consentire l’unione perfetta tra osso e impianto senza che si vada ad interporre del tessuto. Da qui alla seconda fase bisogna aspettare dalle quattro alle sei settimane in base al tipo di impianto e al tipo di osso del paziente.

Lo Studio Dentistico Cresti, inoltre, ha adottato una tecnica innovativa chiamata All-on-four, letteralmente “tutto su quattro” impianti. Consiste nel sostituire un’arcata intera con delle protesi in grado di sorreggersi su quattro impianti.  È una procedura nuova che porta diversi vantaggi come la diminuzione del numero di interventi da compiere, la maggiore facilità del processo che riguarda gli impianti e la possibilità di realizzare il tutto in un’unica giornata.

La Dott.ssa Cresti non solo è un ottimo dentista a Roma per protesi ai denti ma è anche sinonimo di qualità, di ricerca e di innovazione continua per evitare al paziente dolori inutili, interventi invasivi e procedure lunghe e poco risolutive.

Lo Studio Dentistico Cresti è situato in via Don Minzoni, 4 a Palestrina. Per altre informazioni visitate il loro sito web www.dentistacrestiroma.it